Opinioni - Gennaio/Marzo 2019

L’Europa che vogliamo
a cura di Vincenzo Conso
Presidente della Fondazione Fai Cisl – Studi e Ricerche

In questo numero di Opinioni si è voluto fornire l’analisi di una serie di elementi che hanno fortemente influenzato lo sviluppo europeo degli ultimi cento anni circa. Analizzando la questione sotto differenti angolature e periodi storici, si è voluto fornire una serie di contributi che potessero stimolare al meglio il dibattito.

Editoriale
Riscoprire le radici autentiche dell’Europa di Vincenzo Conso - 4
Approfondimenti
Europa: speranza e necessità di Onofrio Rota - 8
La nostra Europa di Annamaria Furlan - 11
L’Europa dei Padri Fondatori: tradita o dimenticata? di Rocco Pezzimenti - 13
Crisi e utopia della cittadinanza europea di Maurizio Serio - 27
L’economia sociale di mercato e il processo d’integrazione europea di Flavio Felice - 30
L’Europa: “una espressione geografica”? di Danilo Ceccarelli Morolli - 33
Le radici cristiane dell’Europa di Alberto Lo Presti - 36
Il dialogo sociale per la costruzione della nuova Europa. Il ruolo del CESE di Giuseppe Iuliano - 39
La sfida dell’euroscetticismo alle elezioni europee del 2019 di Luca Mencacci - 46
L’incertezza politica mina la stabilità dell’Europa di Claudio Catalano - 52
Letteratura
Le acque della Sicilia di Sabino Caronia - 56
Canti popolari
Origine di rogazioni, canti di questua e ringraziamento di Letizia Zilocchi - 59
Osservatorio internazionale
70 anni fa: De Gasperi e l’adesione italiana al Patto Atlantico di Giampaolo Malgeri - 62
Documenti
Giulio Pastore e il sindacato nella governance europea: nelle ragioni del 1950 le radici del dialogo sociale del 1992 di Andrea Ciampani - 65
Appello per l’Europa - 72

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Opinioni 2019 Gennaio-Marzo.pdf)Opinioni Gennaio-Marzo 2019 9768 kB

Fondazione Fai Cisl Studi e Ricerche
Via Tevere 20 - 00198 Roma
Tel +39 06 845691
Fax 06 8412900
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, Fondazione Fai Cisl Studi e Ricerche titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa