Distribuzione del volume "La qualità del lavoro Agroalimentare" - 05-07/04/22

Nell’ambito del VII Congresso Nazionale FAI Cisl svoltosi a San Giovanni Rotondo dal 5 al 7 aprile e dal titolo “Rigenerazione: persona, lavoro, ambiente”, è stato distribuito ai partecipanti il volume “La qualità del lavoro Agroalimentare”, frutto di un progetto di ricerca e studio sulle tematiche della qualità del lavoro nel sistema agroalimentare. La ricerca, promossa dalla Fondazione FAI Cisl – Studi e Ricerche e suddivisa in due progressive fasi di approfondimento, è stata realizzata da Vsafe s.r.l., spin off dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, sotto la direzione scientifica del prof. Gabriele Canali.

La ratio del progetto innovativo della Fondazione, a grandi linee anticipato nel Seminario di studi promosso dalla stessa presso l’Università di Sassari, lo scorso 5 novembre, deriva dal voler indagare, ben oltre quanto viene attualmente fatto in Italia, la complessa realtà del nostro sistema agroalimentare. Le ricerche italiane condotte negli ultimi anni da INPS e CREA, infatti, hanno portato alla pubblicazione di piccoli rapporti annuali che descrivono le principali tendenze in atto dal punto di vista congiunturale, valutando le variazioni dei dati più recenti rispetto a quelli dell’anno precedente. Oltre a limitarsi ad uno sguardo congiunturale, questi rapporti hanno un’altra forte limitazione: non provvedono a una lettura in qualche modo integrata dei dati relativi all’occupazione agricola e nell’industria alimentare (incluse le bevande).  Queste due lacune sono affrontate da questo rapporto, il quale propone un primo tentativo di analisi integrata dell’occupazione nell’intero agroalimentare e con un approccio di medio termine, più attento alle tendenze di fondo del mercato del lavoro e di questi settori, piuttosto che all’analisi dei fenomeni di più breve portata. In questo senso, il rapporto rappresenta uno strumento di analisi e di informazione che si spera possa essere utile per consentire a tutti i portatori di interessi del settore di poter contare su dati accurati e aggiornati e di una illustrazione delle tendenze di fondo che normalmente sfuggono all’analisi periodica congiunturale.  Per lo stesso finne, il volume si è dato anche un altro obiettivo: quello di dettagliare l’analisi a livello regionale, integrando i dati relativi all’occupazione agroalimentare con quelli della produzione, sia agricola che alimentare.

Fondazione Fai Cisl Studi e Ricerche
Via Tevere 20 - 00198 Roma
Tel +39 06 845691
Fax 06 8412900
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, Fondazione Fai Cisl Studi e Ricerche titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa